Cerca
Close this search box.

Schianto mortale, Comune di Francavilla pagherà il risarcimento alla Forleo

Clementina Forleo
Clementina Forleo

Il verdetto questa volta è definitivo. Nessuna possibilità di appello, di ricorso. Il Comune di Francavilla Fontana dovrà pagare. E tanto: 280mila euro quale forma di risarcimento economico al giudice Clementina Forleo, per la morte dei genitori Gaspare Forleo e Stella Bungaro, rimasti uccisi in un terribile incidente stradale avvenuto il 28 agosto di 10 anni fa in contrada Viscigli. La cifra è lontana dai 550mila euro chiesti dalla parte civile, e nessun risarcimento, nemmeno milionario, sarà mai sufficiente a lenire il dolore per la perdita di entrambi i genitori. Ma per le casse di Palazzo Imperiali il colpo è comunque duro. Soprattutto se si aggiunge alla somma in questione, il pagamento delle spese legali.

Ma indietro ora non si torna. A pronunciarsi è stata la Cassazione che ha rigettato il ricorso del Comune di Francavilla Fontana contro la sentenza che lo aveva già visto soccombere in primno grado e poi in Appello. I giudici, in tutti i gradi di giudizio del procedimento, hanno riconosciuto la responsabilità dell’Ente in quello schianto, poiché all’altezza dell’incrocio teatro dell’incidente fra la Rover 200 in cui viaggiavano Gaspare Forleo, sua moglie Stella, il marito del giudice Forleo Giuseppe Franzoso, e la Toyota Land Cruiser guidata dal medico Saverio De Bellis, mancava il segnale di Stop. (continua in basso)

locandina banner asco somministrazione

La Procura iscrisse nel registro degli indagati l’allora dirigente dell’Ufficio tecnico comunale Antonio Pescatore, ingegnere di Oria, che però – come appurato in fase dibattimentale – non aveva alcuna colpa: tanto da essere assolto. Sono invece stati condannati il medico De Bellis (1 anno e 4 mesi per omicidio colposo plurimo), e lo stesso Comune di Francavilla. Che ora dovrà pagare un ristoro di 280mila euro. Più spese legali.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com