Brindisi, tragedia nell’autocarrozzeria: muore un uomo di 55 anni

autocarrozzeria Si è accasciato all’improvviso mentre stava lavorando in officina: forse è stato stroncato da un infarto il 55enne di Brindisi Cosimo Prudentino, dipendente dell’autocarrozeria Sticar, che sorge in contrada Piccoli, zona industriale del capoluogo. Sul posto, chiamati dai colleghi dell’operaio, sono giunti i sanitari del 118, ma ogni tentativo di rianimare Prudentino si è rivelato vano. I carabinieri e il dipartimento Spesal si occupano di ricostruire meglio l’accaduto.

joezampetti
snasto
nuovarredo
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter