Brindisi, tagliati ulivi e mandorli lungo la strada per San Vito: indagini

taglio legnaAlcuni erano già fioriti, altri sarebbero fioriti di qui a breve, ma non ne hanno avuto il tempo. Sono stati tagliati senza pietà, probabilmente per alimentare il fuoco di qualche caminetto.

Furto di legna nella notte tra lunedi e martedi scorso a Brindisi in un podere nei pressi della ex strada statale 16 che collega il capoluogo a San Vito dei Normanni.

Sono dieci gli alberi tra ulivi e mandorli che sono stati tagliati e il proprietario si è accorto del danno solo nella mattinata di ieri; ad accertarsi dell’accaduto sono intervenuti i carabinieri del Norm  dopo la chiamata del proprietario del terreno, che hanno avviato le indagini per risalire agli autori del furto. Saranno probabilmente poco utili per le indagini, non essendoci testimoni oculari le tracce dei pneumatici del furgone utilizzato per il carico del legname lasciate sul terreno e sull’asfalto antistante il podere.

snasto
nuovarredo
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter