Cerca
Close this search box.

San Vito dei Normanni, picchia e violenta moglie e figlia: in carcere

Maltrattamenti-prima-paginaUna donna di 40 anni e sua figlia di 14 sono state maltrattate per almeno due anni dallo stesso uomo, un operaio 46enne di San Vito dei Normanni, tutt’altro che padre e marito modello. Le indagini dei carabinieri hanno coperto un arco temporale di circa un anno. L’uomo tra il 2012 e il 2013 avrebbe anche abusato sessualmente di sua figlia, peraltro frequentemente destinataria di minacce e percosse proprio come la madre. Anni di soprusi sfociati nella denuncia e oggi nell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Brindisi con le accuse di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale. Per questo motivo i carabinieri della stazione di San Vito hanno accompagnato il 46enne nel carcere di Brindisi.

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com