Ostuni, nasconde ricavi per 4 milioni e non versa i contributi: denunciato un pastaio

GUARDIA-FINANZA-CONTROLLI-GENERICOÈ stato denunciato dagli uomini delle fiamme gialle l’amministratore unico di un noto pastificio di Ostuni. L’uomo, ostunese di 79 anni, secondo quanto emerge dall’indagine, durata oltre un anno e condotta dal capitano Antonio Martina della locale compagnia della guardia di finanza, avrebbe occultato, nel periodo d’imposta 2011-2012, circa quattro milioni di euro di ricavi, dichiarandone una minima parte, e non avrebbe versato i contributi previdenziali e assistenziali ai propri dipendenti per oltre 240mila euro.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter