Francavilla, il quartiere San Lorenzo (zona 167) in una mostra fotografica

mostra 167 francavilla

L’associazione La camera dello sguardo presenta “167”, una mostra fotografica dedicata alla periferia e alla vita quotidiana del quartiere San Lorenzo di Francavilla Fontana. Un quartiere che è al tempo stesso una zona inesplorata, uno spazio di cemento e asfalto che racchiude visioni e immaginari accattivanti e poetici. La ricerca fotografica de La Camera dello Sguardo ha esplorato il quartiere vivendolo per qualche settimana, rappresentando il contributo visivo per lo spettacolo di drammaturgia partecipata “167” di Giuseppe Leone, e ancora interrogandosi in modo più ampio sul concetto di periferia. Non a caso, accanto alle immagini dei fotografi de La Camera dello Sguardo, ci sarà spazio per un trittico di Marco Rizzo “Skacco”, giovane freelance che ha svolto un lavoro simile nella periferia della sua Lecce. Proprio perché 167 indica una zona urbana presente in ogni città, con le sue contraddizioni, i suoi disagi, linee, colori, ombre, luci, storie personali.

L’appuntamento è per domenica 13 aprile, a partire dalle 11 nel quartiere San Lorenzo – nei pressi del cantiere dei lavori in corso, sulle cui grate saranno esposte le foto – per poi proseguire a Teatro Italia, il 17 aprile, a partire dalle 19 (poco prima dell’inizio dello spettacolo di Giuseppe Leone). Il progetto è supportato dal Laboratorio Urbano Inpuntadipiedi.

167, una mostra fotografica a cura de La Camera dello Sguardo, con il supporto del Laboratorio Urbano Inpuntadipiedi

Foto di Marco Skacco, Mimma Salerno, Miriam Nitto, Carmelita di Brindisi, Carmine De Gironimo, Maria Teresa Lavota, Pierpaolo Lippolis, Mino Bungaro, Maria Solazzo e Margherita Galiano.

joezampetti
snasto
nuovarredo
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter