Santa Lucia con gli occhi suoi belli torna a Erchie dopo mille anni: il programma

il-corpo-di-santa-luciaOggi, Santa Lucia, con gli occhi suoi belli, torna a Erchie dopo mille anni: il corpo della martire, protettrice della cittadina, arriverà da Venezia questo pomeriggio e sarà accolto con tutti gli onori del caso. C’è grande entusiasmo nella comunità che da anni ormai punta molto sul turismo religioso: in quest’ottica si colloca anche il gemellaggio con la siciliana Siracusa, dove Lucia nacque. Intorno al culto della santa, si svilupperà tutta una serie d’iniziative, religiose e non solo. Papa Francesco ha concesso l’indulgenza plenaria ai fedeli che visiteranno il santuario nei giorni di permanenza della reliquia.

Qui di seguito il programma:

– Mercoledì 23 aprile, ore 16: accoglienza delle Sacre Spoglie del Corpo di Santa Lucia in zona 167, in collaborazione con il coordinamento provinciale di Protezione civile; animano i bambini della scuola dell’infanzia e della scuola primaria, il tenore Simone Ciccarese e il soprano Rosanna Volpe; ore 19: Santa Messa presieduta dal vescovo di Oria Vincenzo Pisanello e concelebrata da monsignor Orlando Barabaro, delegato dal patriarca di venezia, da monsignor Sebastiano Amenta, delegato dall’arcivescovo di Siracusa, e dal clero di Erchie;

– Giovedì 24 aprile, ore 20: “Una luce nella notte”, fiaccolata e adorazione eucaristica sulle orme di Lucia. Raduno presso la chiesa di San Salvatore;

– Venerdì 25 aprile: Giornata del malato, del disabile e dell’anziano, in collaborazione con Avis, Aiuta tuo fratello, Protezione civile e 118; ore 18,30: Santa Messa con Unitalsi e associazioni territoriali; ore 20 teatro “La vita di Santa Lucia” a cura della Pro Loco;

– Sabato 26 aprile, ore 19: convegno “Santi, beati e testimoni”, organizzato dall’associazione “I Saverini”; ore 21: concerto lirico del coro polifonico “Alma Gaudia” e del soprano Valeria Lombardi

– Domenica 27 aprile: estemporanea di pittura per le vie del centro a cura di Laura Sammarco; ore 18,30: Santa Messa in piazza con le confraternite, raduno Auser della provincia di Brindisi con stand espositivi; ore 21: El Folk, serata di folk irlandese;

– Lunedì 28 aprile, ore 19: convegno “Santa Lucia: la vita come possibilità e scelta”, organizzato dalla Consulta delle donne; ore 20,30: Cena al buio, in collaborazione con Ascus – Uic Lecce; ore 21: spettacolo musicale “Nuvole dal Messico”;

– Martedì 29 aprile, ore 18,30: Santa Messa per le Forze Armate; ore 19,30: Sweet table: il Barocco e le vesti di Lucia, curato dalla Consulta delle donne; ore 20,30: reading su Santa Lucia a cura di Roberta Natalini; ore 21: musical “La cena del Signore” a cura dei giovani del santuario di Talsano;

– Mercoledì 30 aprile, ore 10: Messa in piazza con le scolaresche e i giovani; ore 18: degustazione enogastronomica curata da Coldiretti; ore 21: concerto di Davide Berardi;

– Giovedì 1 maggio: Festa di Santa Lucia; ore 11: Santa Messa in piazza; ore 17: Santa Messa presieduta dal vescovo Vincenzo Pisanello, processione e bacio delle reliquie; fuochi pirotecnici ditta Truppa; concerto bandistico Città di Conversano di G. Piantone, maestro V. Cammarano; concerto bandistico Città di Erchie “G. Puccini”; fiera mercato in via Calvario.

Nei dieci giorni di ospitalità a Santa Lucia ci saranno inoltre laboratori e mostre permanenti quali: degustazione vini locali in via Grassi; video e momento teatrale sulla vita e il “ritorno” di Santa Lucia a Erchie, a cura degli alunni delle classi 3^B e 3^D della scuola media di Erchie; viaggio nella luce con Lucia di Pasquale Scarciglia, in via Roma 45; La vita di Santa Lucia a cura del Cif; Santa Lucia nell’arte, a cura di Laura Sammarco, via Calvario 33.

 

snasto
nuovarredo
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter