Coppietta investita da un’auto a Francavilla: prognosi di 30 giorni per lui, già dimessa lei

pedone investito francavilla 8Guarirà in 30 giorni il ragazzo investito ieri sera in viale Lilla, a Francavilla Fontana, dall’auto condotta dal 79enne C.D. Il 16enne si trova tuttora sotto osservazione presso l’ospedale Antonio Perrino di Brindisi, mentre la 18enne F.S., presa di striscio dalla Fiat Punto grigia mentre con il suo ragazzo attraversava diretta dal lato ufficio postale a quello opposto, è stata già dimessa. Le sue ferite sono state giudicate guaribili in cinque giorni dai medici del nosocomio brindisino, dove la coppietta era giunta accompagnata da due ambulanze del servizio 118. Di ricostruire l’esatta dinamica dell’investimento si occupano i vigili urbani di Francavilla, ma pare che l’anziano alla guida dell’utilitaria non abbia fatto in tempo a evitare i pedoni che, a suo dire, sarebbero sbucati all’improvviso da dietro una siepe. I fatti si sono verificati dopo le 18 di ieri in pieno centro nella Città degli Imperiali: si era pensato subito al peggio e non sono mancati momenti di tensione, ma anche grazie al pronto intervento dei sanitari e delle forze dell’ordine la situazione è stata riportata alla normalità. Le condizioni del ragazzo, che ha avuto la peggio a seguito dell’impatto, andando a sbattere con capo e spalla sul parabrezza della Punto, non destano particolare preoccupazione, anche se in casi del genere la prudenza è d’obbligo considerato l’interessamento di punti delicati del corpo.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter