Sferra un pugno a un anziano dopo essere stato rimproverato: arrestato 30enne

Eros Serio
Eros Serio

Quel rimprovero proprio non gli è andato giù, così il 31enne Eros Serio, 30enne istruttore di arti marziali già noto alle forze dell’ordine, ha sferrato un pugno in pieno volto al 63enne che gliel’aveva mosso: è accaduto ieri sera a San Pietro Vernotico, tra via Sant’Antonio e via XX Settembre. Serio stava facendo manovra con la sua auto, quando è andato a sbattere in retromarcia contro la parete di un’abitazione. A questo punto, l’anziano lo ha invitato a una maggiore prudenza alla guida, ma il 30enne è sceso dall’auto e gli ha sferrato un pugno in pieno volto, mandandolo in ospedale (prognosi di 40 giorni). I testimoni hanno così chiamato iu carabinieri, che hanno arrestato Serio in flagranza di reato con l’accusa di lesioni personali aggravate. L’uomo si trova ora in regime di arresti domicilari.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter