Francavilla, tentano d’incendiare l’auto di un 55enne con la Diavolina

Repertorio
Repertorio

Nei pressi di una Fiat Punto interessata, la scorsa notte, da un principio d’incendio nella parte anteriore, i vigili del fuoco del distaccamento di Francavilla Fontana hanno trovato residui di Diavolina, il celebre combustibile impiegato per accendere più in fretta il fuoco: è accaduto, intorno all’una, in via Michele Imperiali, pieno centro città. L’auto è intestata a un 55enne, che ha formalizzato denuncia ai carabinieri. Sicuramente dolosa, dunque, l’origine del rogo, in realtà soltanto accennato e spento in fretta e senza danni particolari per la vettura. Resta la gravità del gesto, con le forze dell’ordine che adesso, grazie anche al racconto fornito dal destinatario della presunta intimidazione, cercano i risalire ai responsabili.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter