Edilizia scolastica, Marco Fino: “Anche con poche risorse la Provincia può fare molto”

Si riceve e pubblica la seguente nota del candidato al Parlamento regionale giovani pugliese Marco Fino.

Marco Fino
Marco Fino

“Apprendevo, qualche ora fa, dalla stampa locale che, l’attuale presidente della provincia Maurizio Bruno incontrerà noi studenti degli istituti superiori di Brindisi e provincia per discutere della problematica della edilizia scolastica. Mi sono sentito tirato in causa, seppur non essendo di mia competenza, per delle ragioni abbastanza chiare e trasparenti. Il primo motivo è quello di essere uno studente dell’ITST E. Fermi di Francavilla Fontana, una scuola che da anni lotta per una nuova sede. Il secondo motivo, sicuramente più importante, riguarda la mia candidatura al Parlamento dei Giovani. Una candidatura che è scevra dall’occuparsi di questa problematica, ma ci tengo ad essere presente per una questione di attaccamento al territorio e perché quotidianamente vivo questo disagio.

Supportato dal mio staff, sono riuscito ad ottenere, poco fa il permesso da parte del Presidente di partecipare all’incontro che si terrà domani pomeriggio con una delegazione di studenti presso il palazzo della Provincia intorno alle 16.30. L’auspicio è quello che l’ente, nonostante le esigue risorse possa approntare una serie di interventi che garantiscano la sicurezza delle sedi scolastiche. Noi studenti sappiamo di non poter fare molto, ma dal nostro interesse e dalla nostra partecipazione possono scaturire interventi importanti e razionalmente basati su quelle che sono le risorse”.

Marco Fino, candidato al Parlamento regionale giovani pugliese

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter