Cerca
Close this search box.

Ex consiglieri Fi di Erchie declinano l’invito di Schittulli: «Non ci sono le condizioni per ricomporre la frattura»

Chiara Saracino con Giuseppe Margheriti
Chiara Saracino con Giuseppe Margheriti

Si riceve e pubblica:

Nei giorni scorsi gli ex consiglieri comunali di Erchie Angelo Cava, Cosimo Prete e Chiara Saracino hanno ricevuto un formale invito a presenziare ad una manifestazione organizzata dal Coordinamento Provinciale di Brindisi della lista Schittulli. Il senso dell’evento mira a rilanciare i programmi e l’azione dei partiti di Centro-destra. L’invito quindi è sicuramente dovuto al fatto che i tre ex consiglieri assieme al Sindaco Giuseppe Margheriti sono di Forza Italia di Erchie.
Come è noto l’amministrazione comunale di Erchie è decaduta non più tardi di 15 giorni fa ad opera di alcuni esponenti di uno dei partiti della destra locale. Infatti con la firma contestuale di 4 esponenti di FDI e di 2 esponenti della sinistra vendoliana è decaduta un’amministrazione di centrodestra. In tal modo si è fatto anche decadere il rappresentate in Consiglio Provinciale dell’area Torre-Erchie vanificando la rappresentanza territoriale che faticosamente era stata raggiunta dal Sindaco Giuseppe Margheriti nonostante il contrasto diretto da parte degli esponenti di FDI comunali di Erchie e Torre.
Fatti oggettivamente incontrovertibili che in sostanza costituiscono un alto tradimento non solo dello spirito politico teso all’unione di tutti i partiti di Centro-destra, ed anche del Patto politico ed elettorale che si era affermato ad Erchie nel maggio del 2012.
Dunque su quali basi e con quali esponenti si dovrebbe rilanciare l’azione e i programmi del Centro-destra locale?
Si può non tener conto che solo 15 giorni addietro 4 consiglieri, di uno dei partiti che vorrebbe l’unità e rilanciare il Centro-destra locale, hanno fatto cadere vilmente un’amministrazione comunale dichiaratamente di Centro–destra?
E’ stata procurata una frattura profonda, che difficilmente anche con un appropriato intervento ortopedico si potrà risanare. Per queste semplici ma profonde ragioni gli scriventi declinano l’invito e dichiarano sin d’ora che non vi sono e non vi saranno ragioni, oltre che la volontà, a perseguire percorsi politici tendenti a ricomporre un quadro delle alleanze politiche e programmatiche in cui sia compresa FDI o suoi esponenti.

CarpeDiem_Natalea

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com