Francavilla, l’ex consigliere: «Sui marò vergognosi voti contrari e astensioni della maggioranza»

Carmine Calò
Carmine Calò

L’ha scritto l’ex consigliere comunale Carmine Calò sul suo profilo facebook:

«Ieri ho assistito ad una scena a dir poco aberrante, la mozione sui Marò presentata in consiglio comunale ha ottenuto l’approvazione grazie ai soli 7 voti dell’opposizione di centrodestra e all’astensione di 12 consiglieri di maggioranza, a dimostrazione di un’evidente mancanza di sensibilità sull’argomento che invece dovrebbe vedere tutti dalla stessa parte a prescindere dai colori politici. Ma la cosa che mi ha fatto rabbrividire di più sono stati i 3 voti contrari e la sentenza di condanna espressa dal consigliere di Rifondazione comunista che ha dichiarato colpevoli i nostri Marò, pur non avendo ancora ricevuto un regolare processo, motivo per il quale devono pagare per i loro crimini. Peccato che in India ci sia la pena di morte».

CarpeDiem_XMAS

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter