Una casa per gli amici a 4 zampe di Maura: un piccolo contributo per un suo grande sogno

maura amici a quattro zampe
Maura, sorridente, in compagnia del suo amato Piccolo Diwi

Maura De Gaetano, la nostra collega che se n’è andata all’improvviso lo scorso 22 novembre, aveva tanti sogni: uno di essi era quello di realizzare una casa per gli amati amici a quattro zampe nel suo comune d’origine, Torre Santa Susanna. La futura responsabile “canile” ha portato ai familiari una scatolina bianca a mo’ di portamonete, con in calce la firma di Maura, destinata appunto raccogliere i fondi necessari per raggiungere questo semplice, nobile obiettivo.

Maura era un’amante degli animali, dei cani in particolare. Ai tempi dell’università, a Roma, trovò per strada il suo Piccolo Diwi: fu amore a prima vista e quel simpatico e gelosissimo meticcio color panna le ha tenuto compagnia giorno e notte – sì, anche di notte: dormiva abbracciato a lei – in tutti questi anni, fino alla fine. Quel tragico sabato di poco più di due settimane addietro, Diwi era come sempre accanto a lei: non ha smesso di abbaiare e guaire per giorni. Maura e Diwi vivevano praticamente in simbiosi e adesso è dura anche per lui senza la sua padroncina.

Diwi era ed è un cane fortunato: da Maura e dai suoi riceveva – e continua a ricevere ancora oggi – tutto l’affetto possibile e immaginabile. Ora è comprensibilmente diventato il “cocco” di casa. Non è così, purtroppo, per tanti altri cani randagi o abbandonati che spesso finiscono in canili non proprio all’altezza del delicato compito di accudirli come questi animali, così sensibili e “umani”, meriterebbero. Il desiderio di Maura, diventato adesso quello di chi le ha voluto bene, era quello di far sì che fosse costruita una casa – non, quindi, un canile in senso stretto – dove i trovatelli più sfortunati avrebbero potuto ricevere cibo, cure e attenzioni.

Maura, purtroppo, non può più occuparsi in prima persona di dare forma ai propri sogni. E allora spetta a chi è rimasto fare in modo che almeno alcuni di essi – i suoi erano tanti e in molti casi grandissimi – si concretizzino. Questo il motivo per cui sua mamma Gabriella, suo papà Antonio, suo fratello Luca e tutti gli altri suoi parenti hanno deciso di allargare la raccolta fondi ideata e iniziata dalla loro Mauretta.

Su facebook è stato costituito un gruppo intitolato “Una casa per gli amici a quattro zampe di Maura” dove ci sono le indicazioni per sposare la causa – l’obiettivo è quello di mettere assieme in pochi mesi le risorse necessarie – anche attraverso un piccolo contributo. 

Le coordinate per le donazioni sono le seguenti: ricarica sulla carta prepagata Mastercard Click numero 5264308854824387 intestata a Giulia My (cugina di Maura) oppure ricarica Postepay numero 4023 6006 3347 3204 intestata a Chiara Falcicchia (cugina di Maura) Codice fiscale FLCCHR85H58E205W.

La causale, se richiesta, potrà essere: Una casa per gli amici a 4 zampe di Maura. 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter