“La sinistra francavillese si accorge solo oggi che Vendola ha distrutto il nostro ospedale”

Si riceve e pubblica la seguente nota di Forza Italia e Puglia prima di tutto di Francavilla Fontana:

Gianni Capuano
Gianni Capuano

“La Sinistra francavillese bella addormenta nel bosco si è risvegliata dopo 10 anni di silenzio in materia di Sanità. Le criticità del nosocomio locale, magistralmente evidenziate da alcuni esponenti politici locali hanno un nome ed un cognome: Nichi Vendola. Apprendiamo con piacere che il Presidente della Provincia nonché Sindaco incontrerà il nuovo Direttore Generale non appena quest’ultimo si sarà insediato; meglio tardi che mai potremmo dire, visto il totale disinteresse mostrato in passato quando si è trovato a rappresentare i Francavillesi in altre sedi.

Non tralasci, Bruno, di parlare della questione del Personale, del tourn-over dei primari, della mancanza di un parcheggio adeguato al bacino d’utenza che Francavilla copre, della ristrutturazione dei blocchi operatori e del potenziamento della medicina territoriale. Bruno Porti segnali concreti sul territorio e lasci perdere la filosofia, a quella ci ha già pensato la Sinistra al Governo della Puglia da 10 anni”.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter