Il biancoverde è tornato in voga grazie all’Oria Basket: esordio col botto, mercoledì la prima in casa. Tutti al palazzetto!

GibaG_Banner 500x250Lo Strillone

ORIA BASKET1Lo sport, si sa, è fonte di grandi soddisfazioni, ma anche di qualche delusione.
Proprio come accaduto l’anno scorso alla squadra cestistica oritana che milita nel campionato di CSI: dopo un’ottima annata, infatti, la squadra non riuscì a superare le fasi interregionali lasciando i nostri ragazzi e i tifosi con l’amaro in bocca.
Quest’anno però si torna in campo più determinati di prima!
Dopo il cambio di allenatore avvenuto alla fine della scorsa stagione, i ragazzi sono ora guidati dal giovane oritano Emilio Antonini.
La squadra è composta da tredici elementi: Andriulo Cosimo (capitano), Caforio Massimo, Carenza Pasquale, Carone Alessandro, D’Ambrosio Vito, Di Coste Valerio, Galiano Giuseppe, Labellarte Diego, Lasciarrea Roberto, Lucia Massimo, Marinosci Mimmo, Maurino Italo e Valente Vincenzo.
Altra grande novità di quest’anno è stata il ritorno al biancoverde; con questi colori infatti il basket oritano è arrivato molto in alto negli anni scorsi, salvo poi scomparire dalla scena sportiva.

Nonostante qualche difficoltà il basket è risorto e, siamo sicuri, ci darà grandi soddisfazioni anche quest’anno.
La prima giornata, giocata in trasferta, li ha visti protagonisti di una splendida vittoria con un punteggio di 70 a 44 sulla Techsystem di Mesagne. E’ sul parquet del palazzetto dello sport di Oria che i ragazzi di Antonini cercheranno di portarsi a casa la seconda vittoria. Il prossimo match, in programma per mercoledì 4 febbraio alle ore 21:30, sarà infatti quello del debutto casalingo.
Non ci resta che andare tutti al Palazzetto, a tifare “biancoverde” e a godersi uno spettacolo emozionante, come solo il basket sa essere.
Quest’anno ci sarà da divertirsi. Che fai, non vieni?

Claudia Semeraro

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter