Francavilla, il Pd sull’esposto in procura di Curto: “Ormai non hai più argomenti”

GibaG_Banner 500x250Lo Strillone

Si riceve e pubblica la seguente nota del Pd di Francavilla Fontana sull’esposto presentato in Procura dal consigliere comunale Euprepio Curto contro il sindaco Maurizio Bruno:

Marcello Cafueri, capogruppo Pd in Consiglio comunale
“Marcello Cafueri, capogruppo Pd in Consiglio comunale

Il Partito Democratico di Francavilla Fontana, intende stigmatizzare il peregrino, infondato e incauto esposto che il consigliere Curto ha in maniera improvvida ritenuto di ratificare innanzi all’autorità giudiziaria competente, contro il sindaco Maurizio Bruno. Ormai il consigliere Curto preferisce abbandonare la politica e dedicarsi costantemente alla redazione di esposti, denunce e querele. È il caso di precisare immediatamente che né il sindaco né il Partito Democratico né, tanto meno, i consiglieri comunali si faranno intimorire da tale modus operandi.

Ci saremmo aspettati, però, da un navigato politico, così come egli, imperterrito, non perde occasione di proclamarsi in tutte le sedute di consiglio comunale, un’ opposizione incentrata sui bisogni della gente, sicuri come siamo, per tradizione democratica, che il ruolo della minoranza è di fondamentale importanza per la crescita di ogni comunità. Il consigliere Curto invece preferisce dare pubblicità a fantasiose notizie di reato, nella consapevolezza, evidentemente, di non avere argomenti di rango politico utili e interessanti, nemmeno per i suoi elettori. La maggioranza che sostiene l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Bruno, proseguirà, con la dedizione che gli è propria, nell’azione di riscatto della nostra Città, lasciando al proprio destino coloro che non intendono più occuparsi di essa. Nessuna denuncia, nessuna querela , nessun esposto, fermerà il cambiamento!”.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter