Gli inseparabili Bingo e Bongo, i due cani di tutti, sono stati curati e ora stanno bene: eccoli

bingo e bongo stanno bene 2
Bingo e, dietro di lui, Bongo



Bingo e Bongo, amici per la pelle e di tutti, si sono ripresi dalle ferite da taglio per curare le quali è stato necessario, nei giorni scorsi, ricorrere al veterinario.

Bingo è ancora sotto cura antibiotica; Bongo, invece, è stato operato ed è in netta ripresa, tanto che ha già ricominciato il suo tradizionale tour per le abitazioni di Erchie – paese in cui “risiede” – a elemosinare carezze e, ovviamente, qualcosa da mangiare.

Un tour nel quale ieri mattina si è portato appresso, come già in passato, anche Bingo e che contempla principalmente le macellerie e in negozi di generi alimentari.

La famiglia Costantini, che insieme con altri concittadini si è presa cura dei due randagi – forse sfregiati dalla mano dell’uomo – grazie anche alla disponibilità del dottor Leonzio Spina di Oria, ha ricevuto fino a pochi giorni fa derrate alimentari e medicinali da parte della moltitudine di gente che ha preso a cuore la storia dei due amici a quattro zampe.

Una storia che può dirsi a lieto fine, dunque, per la quale è d’obbligo ringraziare chiunque abbia contribuito, anche minimamente, magari rinunciando a qualcosina, a curare e ad assistere Bingo e Bongo: una coppia inseparabile che a Erchie è benvoluta da tutti o, perlomeno, da molti.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter