Francavilla, asta per i Misteri: a vuoto Cena e Orto, neanche un’offerta. Partivano da 200 euro

giba new

Quando le statue vengono aggiudicate in genere si fa un applauso collettivo, ma questa volta c’è stato un “oh” di stupore: nessuno si è fatto avanti per Cena e Orto, che dunque per il momento restano senza portatori paganti.

Il priore della Confraternita della Morte, Vito Leone, si è un po’ spazientito e ha detto: «Non me le chiedete domani, tanto non ve le do», riferendosi ai simulacri.

Ora si è trovata questa soluzione: si procede con quelli più alti, poi con le rimanenze delle offerte si procede a quelli più bassi.

Quindi ora Cristo Morto e l’Addolorata: rispettivamente da 2mila e 600.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter