Francavilla, asta per portare i Misteri: aggiudicato anche Cristo Morto, tutte le cifre offerte

giba new
Cristo-Morto-6425

Quattro, a differenza delle due per l’Addolorata, le buste in lizza e dunque le famiglie interessate a portare la statua di Cristo Morto.
Il priore della Confraternita della Morte ha aperto la prima e sono spuntati i 4.560 euro della famiglia Cavallo.
Nella seconda il fogliettino con su scritto 2.950 euro della famiglia Sardiello.
Terza busta con su scritta la cifra di 7.210 euro della famiglia Corvino.
Quarta busta: 2.100 euro della famiglia Carriero.

Applausi a scena aperta e Vito Leone, il priore, ha potuto finalmente spegnere la candela.
Non prima, però, di aver riservato un’asta particolare ai soli confratelli per le statue rimaste senza portatori paganti: l’Orto e la Cena.
L’Orto alla fine è stato aggiudicato a 200 euro, mentre la cena è rimasta “invenduta”.

Lo scorso anno nessuna delle statue era rimasta sguarnita di portatori, anche se Cristo Morto era stato aggiudicato a soli 6.400 euro.
In busta chiusa si era svolta anche l’asta per l’ “Addolorata”, ma nessuno si era fatto avanti: a parte 4 volontari che, con 100 euro a testa, ebbero l’onore di sfilare con la statua in spalla. Cifre meno “contenute” nel 2014 anche per “La cena” e “Cristo all’orto”: la prima aggiudicata per 475 euro dopo un lungo botta e risposta fra due contenenti; la seconda per 300 euro.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter