Simulazione parlamentare a Montecitorio: ci saranno anche studenti di Francavilla. Intanto, un corso di diritto costituzionale a Lecce

giba new 2

Si riceve e pubblica:

rio mancino e diplomaticiEssere impegnati nella società vuol dire essere disponibili, preparati ed aggiornati su tutti gli accadimenti e novità importanti. Per questa ragione l’associazione Diplomatici prima della simulazione parlamentare che si svolgerà nel mese di maggio, ha organizzato un corso di formazione sul diritto costituzionale e su tutte quelle che sono le competenze e le capacità politico culturali dell’idealtipo del parlamentare o amministratore.

Il corso si svolgerà a Lecce al palazzo Parlangeli e prenderà avvio giovedì alle ore 10:00; a coordinare il tutto sarà il prof. Carducci, noto docente universitario e sostenitore della associazione. Anche la città degli imperiali per vocazioni storiche risapute non poteva non essere presente in questa attività di formazione. Infatti a farsene portavoce nel brindisino è stato Dario Mancino che con una serie di incontri nelle scuole di Ostuni e Francavilla è riuscito assieme ad altri amici a creare un corposo gruppo, considerando che per lui è il primo anno di questa esperienza di alta formazione istituzionale.

Dario Mancino dichiara:”E’ un onore per me essere stato l’intermediario tra Leo Club e Diplomatici poiché come primo anno abbiamo ottenuto un risultato soddisfacente. Tutto questo non sarebbe mai stato possibile senza la volontà di Marco Stasi, mio caro amico e coordinatore dei Diplomatici e di Davide Mastromatino in qualità di presidente LEO Club di Francavilla”.

Continua Mancino: “Questa attività lascia ben sperare perché ci fa comprendere che c’è volontà ed interesse al mondo politico, ed istituzionale ma soprattutto a comprendere le dinamiche del buon governo . Sono certo che questa neonata collaborazione durerà per molto tempo e si rafforzerà grazie alle coerenze di tutto il gruppo e grazie ai nobili obiettivi posti”.

Sicuramente una bella opportunità per i ragazzi universitari e delle superiori quella che sta offrendo questa collaborazione tra associazioni.

Conclude Mancino ” il futuro appartiene a noi giovani per questioni fisiologiche, ma ciò deve avvenire soprattutto per differenza culturale, e di preparazione. Noi giovani possiamo essere un futuro differente “.

pubblicità lo strillone

Marco Stasi, coordinatore regionale associazione Diplomatici, dal suo canto afferma: “Dopo aver permesso la partecipazione lo scorso anno di 40 studenti Brindisi alla simulazione del Parlamento italiano, nella prestigiosa cornice di Montecitorio, quest’anno abbiamo ritenuto opportuno con l’associazione Diplomatici e il nostro Presidente Corbino estendere questa importantissima opportunità anche agli studenti delle città di Francavilla Fontana e Ostuni. Il territorio brindisino, nel suo complesso, ha bisogno di queste iniziative che permettano ai nostri studenti di compiere dei percorsi di eccellenza. Ringrazio Dario Mancino e Marco Lotti per avermi aiutato nella divulgazione del progetto Democracy e spero che sia l’inizio di una collaborazione per una serie di iniziative future”.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter