Oria, una scultura nel rondò davanti al Comune per ricordare Francesco Francioso

giba new 2

strillone-A-Vincenti

francesco-francioso-anfora-comune
A sinistra, Francesco Francioso; a destra, il rondò nel quale sarà scoperta domenica la scultura in suo onore

Si riceve e pubblica qui di seguito uno scritto da parte dei familiari e degli amici di Francesco Francioso, scomparso 14 anni fa a seguito di un tragico incidente stradale lungo la strada che collega Oria e Francavilla. Domenica sarà scoperta un’anfora presso il rondò di fronte al municipio per ricordarlo:

“Perché la ragione non ammette obiezioni a quello che non vede. Anche se non sai cosa ti manca, puoi sentirne forte la mancanza”.

Risuonano queste parole in alcuni versi di una nota canzone del momento, ed è proprio così: la mancanza si sente sempre tanto forte, soprattutto quando è causata dalla perdita di persone a noi molto care. Francesco Francioso era uno di noi, era uno come noi.

E, come noi, aveva tanti sogni nel cassetto, tanti obiettivi da perseguire, come il “Metropolitan” (un negozio di abbigliamento, poi chiuso, in via Capitano di Castri, a Francavilla)… il sogno di una vita!

Aveva ancora tanti sorrisi da regalare a papà Tonino e tanti baci con cui coccolare mamma Tonina, ma questo il destino non l’ha tenuto in conto, al punto da portarselo via, prematuramente, a soli 24 anni, all’alba di Pasqua di quel lontano, ma sempre vicino, 15 aprile 2001.

E non esiste dolore più grande di quando una mamma perde il proprio figlio, ancor più se è l unico figlio… Allora ci si aggrappa al ricordo e lo si alimenta sempre in modo diverso, quest’anno in un modo quasi speciale.

Proprio per questo domenica 26 aprile, alle ore 18,30, mamma Tonina e papà Tonino ricorderanno Francesco con una manifestazione che si terrà nel piazzale del municipio di Oria. Una trozzella – intitolata agli “Angeli in cielo” – con due angeli che quasi si toccano starà li a rappresentare Francesco, per non dimenticare.

E per non dimenticare gli amici piu vicini, Jessica, Giusy, Franco, Anna Rita e Francesco, tramite questo articolo vogliono fare in modo che sempre piu persone ricordino Francesco e partecipino a questa manifestazione

Per non dimenticare, in memoria di Francesco Francioso. Grazie a chi vorrà ricordarlo insieme a noi.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter