Francavilla, il Tar: la bonifica della discarica di Feudo Inferiore spetta alle ditte che la gestivano

giba new 2

strillone-A-Vincenti

Si riceve e pubblica:

Con sentenza del 23 aprile il TAR Lecce, ha respinto il ricorso di Daneco Impianti Spa e TME Termomeccanica Ecologia Spa, dichiarandole obbligate alla esecuzione dei lavori di messa in sicurezza della discarica di contrada Feudo Inferiore. Il TAR ha statuito che le medesime dovranno provvedere alla asportazione del percolato esistente, della colmatura del bacino centrale e successiva copertura e messa in sicurezza del sito.

 

La sentenza rappresenta un importante traguardo poiché individua i soggetti responsabili di potenziali pericoli per la pubblica incolumità e solleva la collettività dai costi ingentissimi che ne derivano. Il ringraziamento va al commissario dott.ssa Iaculli per aver intrapreso una strada impervia che questa amministrazione ha inteso sostenere, consapevoli che il tema della tutela dell’ambiente rappresenta sempre uno degli obiettivi primari da perseguire.

L’auspicio è quello di mettere in sicurezza una porzione di territorio che ha pagato prezzi altissimi con la individuazione di due discariche tra loro vicine e per le quali si era già rassegnati a farvi fronte con risorse pubbliche a fronte di enormi guadagni da parte delle società che, con troppa disattenzione di alcuni, hanno pensato di lucrare senza dover provvedere agli obblighi conseguenti.

Pur nella perfetta consapevolezza che è il primo traguardo di un percorso ancora irto di ostacoli, non possiamo nascondere la nostra soddisfazione che vogliamo condividere con l’intera collettività.

Il Sindaco di Francavilla Fontana
Prof. Maurizio Bruno

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter