Francavilla, il consigliere Camarda: “Intitolare una via a Costantino Gargaro”

giba new 2

strillone-A-Vincenti

Si riceve e pubblica:

antonio-camarda
Antonio Camarda

In occasione del 70° anno della festa della Liberazione del 25 aprile, doveroso ed opportuno è fare una riflessione sulla nostra storia locale che ha visto nel corso dei decenni un oscuramento delle verità storiche a danno di vittime innocenti come Costantino Gargaro, condannato ingiustamente come il carnefice di Elio Galiano.
Per tali ragioni e per dare dignità a questo nostro concittadino, proporrò nei prossimi giorni con richiesta al sindaco prof. Maurizio Bruno e tramite la commissione consiliare competente di dedicargli una via cittadina.
L’altro ieri sera, in qualità di consigliere comunale del movimento civico “Noi ci siamo”, ho partecipato al sit-in, organizzato dal M.A.B. in piazza Monumento, per promuovere e sostenere l’iniziativa ufficiale promossa dall’Amministrazione Comunale.
Per la prima volta in assoluto nella storia repubblicana della nostra Città è stato celebrato il 25 aprile.
Recuperiamo insieme la nostra storia e l’orgoglio di essere “italiani liberi”.

Il consigliere comunale del movimento civico “ Noi ci siamo”
Dott. Antonio Camarda

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter