Francavilla, Cavallo (Ncd) devolve alle famiglie meno abbienti i suoi gettoni da consigliere: “Lo facciano anche gli altri”

 

Giba 6x3_ lo strillone

strillone-A-Vincenti

 

 

 

giuseppe cavallo

Si riceve e pubblica:

“La Politica, quella vera, si fa tra la gente e per la gente. Per questo, ancor prima di avviare il confronto all’interno del Consiglio Comunale, ritengo opportuno, sin da ora, dichiarare che qualsiasi tipo di compenso conseguente al mio incarico di consigliere sarà devoluto a favore delle famiglie in difficoltà chiamate a pagare i ticket per la mensa scolastica. Il tutto, mi piace credere, nella più assoluta trasparenza”.

Così scrivevo la scorsa estate, quando, a margine dell’elezione in consiglio Comunale, dichiarai la volontà di devolvere i compensi derivanti dalla mia attività politica alle famiglie francavillesi. La scorsa settimana, per far seguito a quella promessa, ho provveduto, presso gli uffici dei servizi sociali del Comune, all’acquisto di 4 blocchetti di ticket mensa, acquistati appunto con i compensi della mia attività consiliare. Per evitare qualsiasi tipo di strumentalizzazione, questi ticket sono stati trattenuti dagli stessi uffici che, poi, hanno provveduto a consegnare i biglietti agli assistenti sociali, delegati al migliore utilizzo possibile per la comunità sulla base delle graduatorie già stilate e in possesso dell’ambito territoriale.

Appare ovvio che i gettoni di presenza del sottoscritto, pur sommati tra sedute e commissioni e rimpinguati da altro denaro personale utilizzato per l’acquisto dei biglietti, non permetteranno di azzerare un disagio profondamente avvertito da tanti genitori di Francavilla Fontana chiamate, tra mille difficoltà proprie di un periodo di crisi globale, a dover garantire il diritto di istruzione ai propri figli.

 

Così auspico che a questo piccolo gesto possano aggiungersene altri, di altri colleghi. Perché, appunto, la Politica, quella vera, si fa tra la gente e per la gente. E un gesto, piccolo o grande che sia, può riaccendere la speranza di molti e riavvicinare una comunità sfiduciata alle istituzioni. Aggiungo, inoltre, che quella stessa comunità è chiamata eventualmente a contribuire secondo le proprie possibilità e sensibilità.

L’iter seguito durante l’acquisto e la cessione dei ticket è infatti una sorta di prima volta per uffici e giunta che, con apposita delibera già pubblicata sull’albo pretorio, hanno tracciato, su richiesta del sottoscritto, un nuovo percorso finalizzato alla solidarietà. Il tutto nella massima trasparenza possibile.

Giuseppe Cavallo

Consigliere Comunale NCD Francavilla F.na

dippolito

Propaganda elettorale. Committente il candidato
Propaganda elettorale. Committente il candidato
gianluca schifone
Propaganda elettorale. Committente responsabile: il candidato
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter