Rapina un anziano dell’auto e uccide il cane che cerca di difenderlo

Cerca di rapinare l’auto di un pensionato, ma quando il cane di quest’ultimo si avventa sul bandito per difendere il suo padrone, il malvivente preme il grilletto e lo ammazza. E’ accaduto a San Petro Vernotico, dove i carabinieri indagano su una rapina commessa ai danni di un uomo di 79 anni. Stando a quanto appreso la vittima del colpo si trovava all’interno del terreno di sua proprietà, in contrada Calò, quando è stata avvicinata da un uomo con il volto coperto da passamontagna e armato di fucile a canne mozze. Il rapinatore, puntando l’arma, ha minacciato il pensionato ordinandogli di consegnare le chiavi della sua Suzuky Jimmi.

In quel frangente cane di proprietà della vittima della rapina ha reagito, ringhiando, abbaiando e avventandosi contro il bandito che, senza pensarci un solo istante, ha premuto il grilletto del fucile ed esploso un colpo di arma da fuoco ammazzando sul colpo la povera bestiola. Il rapinatore, subito dopo, è fuggito a bordo dell’auto del pensionato.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter