Oria, accusato di furto d’auto tenta la fuga: i carabinieri lo raggiungono e lo arrestano

carabinieri auto

I carabinieri della stazione di Oria diretti dal comandante Roberto Borrello hanno tratto in arresto in flagranza di reato, con l’accusa di Furto aggravato, Valerio Mingolla, 25 anni, del posto. Il giovane, sorpreso nel corso della notte alla guida di una Volkswagen Golf, rubata ieri 5 giugno a Galatina, in provincia di Lecce, alla vista dei militari ha abbandonato l’auto cercando di guadagnare la fuga a piedi per le vie del centro abitato. Un tentativo però naufrago nel volgere di pochi secondi. Inseguito dai militari il giovane è stato raggiunto e bloccato. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, Mingolla è stato messo agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

pubblicità lo strillone

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter