Oria, la coalizione di Carone scrive a Ferretti: «Sugli ulivi pronti a collaborare»

al mio negozio

Si riceve e pubblica qui di seguito una lettera redatta dalla Coalizione per il Cambiamento, che alle scorse elezioni ha sostenuto la candidatura a sindaco di Maria Lucia Carone, e indirizzata al sindaco Cosimo Ferretti. L’oggetto è la questione eradicazione degli ulivi in contrada Frascata:

Gentile Signor Sindaco,
stiamo seguendo con grande interesse e non poca preoccupazione la vicenda della eradicazione degli alberi d’ulivo in agro di Oria, perché ritenuti affetti dalla xylella.
La problematica ha investito il nostro paese in modo molto aggressivo e forse ingiustificato. Come Lei ha ben detto è stata operata violenza sul nostro territorio “senza che vi sia chiara evidenza scientifica del fenomeno xylella”.

Peraltro, si ritiene che non sia stato chiarito in alcun modo se vi sono misure alternative efficaci che evitino la distruzione di un patrimonio che, da millenni, ha caratterizzato dal punto di vista ambientale ed economico il nostro territorio.
Il problema investe tutta la collettività e questa coalizione è solidale e pronta a collaborare con l’Amministrazione per il raggiungimento di un fine comune: salvare il territorio dalla distruzione degli ulivi.

Per questo gradiremmo un coinvolgimento ed una più puntuale informazione così che si possano unire le forze in un fronte comune e si condividano iniziative che possano efficacemente ostacolare ulteriori azioni a danno del nostro paese.
Inoltre, si rappresenta che essendo il Consiglio comunale l’organo deputato a prendere le decisioni importanti nonché il luogo più idoneo per il coinvolgimento della cittadinanza, sarebbe necessario, appena possibile, tenere un Consiglio Comunale monotematico.

Con tale fiducia e nell’assicurare ogni collaborazione, porgiamo distinti saluti.

Legalità e sviluppo per Oria
Cambiamo Storia
Insieme per Oria
Oria è

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter