Oria, gli rubano una pistola e 50 cartucce. Ma nei guai ci finisce lui

al mio negozio new

caffè del corso

Nella sua casa di campagna in contrada Sant’Andrea, a Oria, custodiva abusivamente una pistola Beretta calibro 7,65 e 50 cartucce dello stesso calibro.

Ne ha denunciato il furto, ma è stato poi a sua volta denunciato a piede libero dai carabinieri della locale stazione, al comando del luogotenente Roberto Borrello, perché quell’arma lì non poteva stare. Insomma, se gliel’hanno rubata è stata anche un po’ colpa sua.

Si tratta del 33enne D.L. che sarà chiamato a rispondere di omessa custodia di armi e omessa denuncia di trasferimento delle stesse.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter