Francavilla, sicurezza nelle scuole: «Come mai sono stati bocciati i progetti del Comune?»

11811424_10207381531685113_1531863589605876903_n
11873482_1043760599003497_6268235234497059456_n

Euprepio Curto, consigliere comunale Progetto per l'Italia
Euprepio Curto, consigliere comunale Progetto per l’Italia

Il consigliere comunale in quota Progetto per l’Italia, Euprepio Curto, ha indirizzato al presidente delle assise e al sindaco di Francavilla Fontana un’interrogazione con richiesta di risposta scritta per conoscere il motivo per cui sono stati bocciati i progetti relativi alla riqualificazione di due edifici scolastici che erano stati presentati dal Comune. Qui di seguito il testo integrale del documento:

Premesso che:

– gli organi d’informazione hanno dato notizia dell’ammissione di numerosi comuni della provincia di Brindisi alla ripartizione dei fondi statali per il recupero e la riqualificazione degli edifici scolastici;

– sulla scorta di tali notizie è dato sapere che il Comune di Francavilla Fontana aveva presentato due progetti per un importo complessivo di euro 1.658,416;

–   entrambi i progetti non risultano essere tra gli ammessi, con consequenziale danno per l’intera comunità francavillese, soprattutto se si tiene conto dello stato di assoluto degrado in cui versano molti edifici scolastici, tema ripetutamente affrontato sotto l’aspetto politico-amministrativo.

Tutto ciò premesso, l’interrogante chiede di conoscere:

    1. a quali istituti scolastici fossero riferiti i progetti presentati e, successivamente, non ammessi;
    2. se l’A.C. è a conoscenza dei motivi che hanno spinto  il Cipe (o chi per esso) ad esprimere parere negativo in riferimento ai due progetti, e, pertanto, a non consentirne l’ammissibilità;

  • se si sia nelle condizioni di sapere se siano riscontrabili responsabilità specifiche da parte degli uffici a cui era demandata la predisposizione della materia, e, in caso affermativo quali iniziative l’A.C. intende assumere al riguardo.

Francavilla Fontana, 15 agosto 2015

Avv. Euprepio Curto

Consigliere comunale “Progetto per l’Italia”

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter