Francavilla: Luigi Forleo, giudice nei processi a Berlusconi e Fitto, torna a Brindisi

caffè del corso nuovo

9e3775b04beef545ac9cf607098fb2eb_L
Il giudice Luigi Forleo


Davanti a lui, ma solo per tacere, si è presentato l’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi chiamato a testimoniare nel processo sul caso escort che coinvolge, tra gli altri, l’imprenditore Giampaolo Tarantini. E sempre a Bari, sempre lui, si è occupato di un altro procedimento di tutto rilievo: quello per corruzione che ha visto sul banco degli imputati l’ex ministro Raffaele Fitto. Ora Luigi Forleo, giudice nato a Francavilla Fontana 65 anni fa e giudicato dal Csm “preparato, competente, in possesso di un bagaglio culturale veramente notevole, grande organizzatore e dedito al lavoro”, torna a Brindisi.

E’ stato lo stesso Consiglio superiore della magistratura presiedute dal capo dello Stato Sergio Mattarella ad averne disposto il trasferimento da Bari al tribunale messapico. Forleo prenderà il posto di Valerio Fracassi alla guida della sezione gip.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter