Francavilla, evade dai domiciliari: i carabinieri lo trovano e lo arrestano

Doveva starsene lì, a casa sua, a scontare in tutta tranquillità gli arresti domiciliari. E invece Pompeo Nannavecchia, 37 anni, che ha patteggiato 3 anni e 7 mesi di reclusione dopo essere stato arrestato nel 2014 con l’accusa di detenzione di droga a fini di spaccio, si è fatto trovare fuori dalle quattro mura domestiche. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Francavilla Fontana, coordinati dal tenente Roberto Rampino, lo hanno beccato in contrada Feudo Inferiore, agro di Francavilla Fontana. Questa mattina gli uomini del capitano Nicola Maggio, dopo averlo sorpreso lontano da casa, lo hanno fermato e arrestato. Di nuovo. Per poi condurlo nuovamente a casa dove continuerà a scontare i domiciliari, come disposto dall’autorità giudiziaria.

NANNAVECCHIA Pompeo

locandina banner asco somministrazione

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter