Torneo “Un calcio alla criminalità”: trionfano gli studenti dell’Industriale di Francavilla

12341540_1107582209288002_3186853042048966673_n

Si è svolta stamattina presso il campo sportivo comunale “Giovanni Paolo II” di Francavilla Fontana la seconda edizione del Torneo della Legalità, con protagonisti gli studenti di tutte e cinque le scuole superiori francavillesi con l’aggiunta del liceo scientifico di Oria. L’Itis Enrico Fermi alla fine ha trionfato, ma in realtà era importante il messaggio dell’iniziativa: ossia dare simbolicamente un calcio alla criminalità. Oltre all’Itis Fermi hanno partecipato il Classico Vincenzo Lilla, lo Scientifico “Francesco Ribezzo, il Commerciale Giovanni Calò, il Professionale De Marco-Valzani e, appunto, lo Scientifico Vincenzo Lilla di Oria (dipendente dal Classico francavillese). Le squadre dei sei istituti hanno prima affrontato un girone a eliminazione diretta, poi le prime tre si sono sfidate in un triangolare.

L’iniziativa è stata promossa dall’amministrazione comunale di Francavilla Fontana e in particolare dagli assessori a Sport e Politiche giovanili, Nicola Cavallo, e Legalità, Gerardo Trisolino.

«Ringrazio i ragazzi, i docenti e i dirigenti scolastici che ancora una volta hanno dimostrato una spiccata sensibilità nei confronti del tema e delle iniziative dell’amministrazione comunale, consentendo la buona riuscita dell’evento. Un evento che sarà seguito da altri progetti con e nelle scuole come quello che le vedrà protagoniste di uno spettacolo musicale con annessa raccolta benefica in favore della Caritas in occasione della Giornata dell’Arte che si terrà, come di consueto, la prossima primavera», dichiara l’assessore Cavallo.


12341478_1107582235954666_7648768990846602998_nlocandina banner asco somministrazione

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter