IL VIDEO DELL’ARRESTO DEL LATITANTE A ORIA

video arresto latitante

Il 34enne Claudio Bagordo, ricercato dallo scorso ottobre, è stato arrestato ieri sera a Oria dalla Squadra mobile di Brindisi – I Sezione Catturandi in forza alla Questura di Brindisi – guidata dal questore Roberto Gentile – mentre, insieme con un complice, si era recato a un appuntamento in un noto bar di via Torre Santa Susanna. Si trovava sul lato passeggero di una Fiat 600 quando gli agenti gli hanno intimato l’alt e poi hanno fatto scattare le manette intorno ai suoi polsi per condurlo nel carcere di Lecce. Denunciato per favoreggiamento il suo accompagnatore – conducente dell’auto – un 43enne di Oria.

Considerato prossimo al clan Scu Rogoli-Buccarella-Campana, pare che Bagordo – fuggito da una comunità ormai tre mesi addietro – fosse partito da Tuturano e avesse raggiunto Oria per poi mettersi in viaggio con destinazione il Nord Italia. Due auto-civetta della polizia, prive delle insegne di servizio, ieri sera intorno alle 21,30 l’hanno però seguito fino alla tappa intermedia, a Oria per l’appunto, e un’altra l’ha atteso al varco proprio di fronte all’esercizio pubblico. Intorno alle 22 dunque si è conclusa al meglio la brillante operazione condotta dalla polizia.

Qui di seguito il video del suo arresto:

locandina banner asco somministrazione
Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter