Schiaffi, pugni, calci e cinghiate alla moglie davanti ai figli: arrestato marito violento

maltrattamenti in famiglia moglie marito stalking

Dovrà rispondere di lesioni e maltrattamenti in famiglia un 38enne di Erchie, nato a Mesagne, che è stato arrestato quest’oggi dai carabinieri della locale stazione in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Brindisi dietro richiesta del pubblico ministero titolare dell’inchiesta. Le indagini dei militari, con le quali ha concordato poi il giudice, si concentrate su di un arco temporale compreso tra il novembre e il dicembre passati, quando l’uomo ha ferito e picchiato ripetutamente la sua coniuge anche in presenza dei figli minori. In una circostanza è addirittura emerso che la donna, di ritorno dal lavoro nei campi, era stata malmenata a calci, pugni, schiaffi e persino cinghiate. Il 38enne è stato quindi accompagnato nel carcere di Brindisi.

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter