Due esplosioni per scassinare il Postamat, ma il colpo fallisce

Foto: www.ostuninotizie.it
Foto: www.ostuninotizie.it

Un nuovo assalto a uno sportello Atm notte scorsa, ma anche in questo caso – come già avvenuto tra venerdì e sabato scorsi a Ostuni – il colpo è fallito. L’ultimo tentativo in ordine di tempo è andato in scena attorno alle 3 in via del Faro a Torre Canne di Fasano, dov’è stato preso di mira il Postamat che è peraltro stato installato da appena qualche mese. I ladri hanno tentato di scassinarlo innescando due esplosioni nel giro di pochi secondo, deflagrazioni che hanno però procurato solo danni, allo stesso ufficio postale e ad alcune abitazioni limitrofe, senza farli riuscire nell’intento d’impossessarsi dei contanti. Ora sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Fasano, diretta dal capitano Pierpaolo Pinnelli.

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter