Lo sorprendono con merce contraffatta e cerca di corrompere i carabinieri: arrestato

IMG-20160229-WA0019

IMG-20160229-WA0016Ha tentato di corrompere i carabinieri offrendo loro parte della merce che gli avevano sequestrato: è stato arrestato anche con l’accusa di tentata corruzione, oltre che di commercio di prodotti contraffatti, il 39enne marocchino (residente a Latiano) Mustapha Nafi. I capi di abbigliamento sono stati trovati nella sua auto durante un ordinario controllo della circolazione stradale e, quando i militari hanno fatto presente al conducente di dovergli contestare il reato, questi per tutta risposta ha offerto loro parte della merce trasportata, del valore complessivo di oltre 500 euro. Il marocchino si trova ora ai domiciliari.

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter