Maltrattamenti, truffa e furto: in carcere un 46enne di Francavilla

carabinieri generic

Antonio Di Presa
Antonio Di Presa

Nei confronti del 46enne Antonio Di Presa, francavillese, i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile in forza alla compagnia della Città degli Imperiali hanno ieri eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall’Ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Taranto. L’uomo è stato infatti condannato a scontare una pena di quattro anni di reclusione dopo essere stato condannato per maltrattamenti in famiglia, truffa e furto aggravato, reati commessi a San Marzano di San Giuseppe tra il 2008 e il 2011. Dopo le formalità in caserma, quindi, Di Presa è stato accompagnato presso la casa circondariale di Brindisi.

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter