La prima intervista della storia a due veri pappamusci di Francavilla/VIDEO

I “pappamusci” sono tra i simboli della Settimana Santa di Francavilla Fontana, carichi del loro fascino e del loro mistero. Oggi, Lo Strillone non si limiterà a parlarvi di loro, dei pappamusci, ma parlerà direttamente con due di loro. Questa che vi proponiamo è la prima intervista a due veri pappamusci in quasi cinque secoli di storia. Il pappamuscio parla perché non ha ancora fatto il voto alla Madonna: da quel momento in poi, il pappamuscio tace. Prega, e basta.

Solo alcune domande che abbiamo loro rivolto:

«Cosa fa nella vita?»; «Che tipo di peccati ha da farsi perdonare?»; «Una curiosità: se a un pappamuscio scappa di andare in bagno, come sosddisfa questo bisogno? Insomma, come fa, dove va?»; «Ci mimate il saluto quando s’incrociano due coppie di pappamusci?»…

(Riprese: Alfredo Carbone; intervista: Eliseo Zanzarelli)

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter