Francavilla, aggiudicate le statue dei Misteri: Cristo Morto? 5.210 euro

asta misteri 2015

Misteri Francavilla Fontana Cristo MortoSi è celebrata questa sera nella chiesa della Morte, a partire dalle 20, la tradizionale e solenne asta dei Misteri. Cristo Morto se l’è aggiudicato, come da pronostico, la famiglia Cavallo-Corvino per una cifra pari a 5.210 euro, 2mila euro tondi tondi in meno rispetto allo scorso anno e 1.200 rispetto al 2014. Su questo argomento Lo Strillone tornerà con una sorpresa delle sue, di cui però non anticipiamo altro: sennò, che sorpresa sarebbe?

Cifre più contenute, anche qui come da tradizione, per le altre statue. Busta chiusa pure per l’Addolorata, presa a 800 euro (1.400 lo scorso anno). 280 euro per “La Cena” (non aggiudicata l’anno passato e poi assegnata a quattro confratelli per 100 euro ciascuno) e 300  per “Cristo all’orto” (200 lo scorso anno).

L'Addolorata
L’Addolorata

Con le loro offerte, i fedeli – confratelli o no dell’Arciconfraternita dell’Orazione e Morte – conquistano il diritto di portare a spalla i simulacri durante la sentitissima processione del Venerdì Santo, quella che si chiude con lo stridore, sopra l’asfalto e le chianche, delle pesanti croci portate per l’appunto dai crociferi. In genere sono sempre le stesse famiglie a contendersi i Misteri, alcuni dei quali comunque – tipo “La Cascata”, che nel 2014 effettivamente cadde in via Michele Imperiali – non sono proprio battuti all’asta. Al termine della cerimonia, uguale a se stessa da secoli, nella sagrestia della chiesa attigua alla basilica del Santissimo Rosario, il priore Vito Leone ha come sempre soffiato sulla candela: statue assegnate, ora si entra davvero nel vivo dei Riti Santi francavillesi.

Intanto, a partire dalle 19 di domani, dal ritiro della Confraternita del Carmine in via San Francesco uscirà la prima coppia di “pappamusci”. L’ultima si ritirerà intorno alle 14 del Venerdì Santo.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter