Cerca
Close this search box.

Violenza sessuale su minori, in carcere finto prete

falso-prete-bari

Condannato a due anni e tre mesi di reclusione per “violenza sessuale aggravata nei confronti di minori e sostituzione di persona”, il 61enne originario di Lecce Angelo Chiriatti è stato accompagnato ieri nel carcere di Brindisi dai carabinieri della stazione di San Pietro Vernotico, che hanno eseguito un provvedimento emesso dalla Corte d’Appello di Bari. L’uomo si sarebbe spacciato per sacerdote e avrebbe abusato di cinque minori (di età compresa tra i 10 e i 17 anni). “Padre Pietro” – così si faceva chiamare – era stato arrestato nel 2009 dagli agenti della Questura di Bari. Nel corso dell’inchiesta è emerso che Chiriatti era solito celebrare anche messa in due casolari di sua proprietà (uno a San Pietro Vernotico, l’altro nel Barese). Si sarebbe fatto affidare i minori soprattutto dalle famiglie indigenti, che evidentemente sbagliavano a fidarsi di lui e del suo essere (falsamente) religioso. La prima condanna per lui giunse il 7 giugno 2010.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com