Consegnato oggi il defibrillatore donato da Farina Automobili a una scuola di Oria

13076856_1189206484458907_408794037576535300_n
Emanuele Farina consegna il defibrillatore nelle mani del dirigente scolastico Augusto Spicchiarelli

13095912_1189206474458908_9190881844785663905_nCome annunciato nei giorni scorsi, Farina Automobili ha donato un defibrillatore al primo istituto comprensivo “De Amicis – Milizia” di Oria. Oggi c’è stata la sobria cerimonia di consegna nel plesso “Edmondo De Amicis”, alla presenza del dirigente scolastico Augusto Spicchiarelli, della delegazione dell’azienda Emanuele Farina, Cosmary Farina e Maurizio Pagliara, del sindaco Cosimo Ferretti, del suo vice Egidio Conte, del presidente della Pro Loco Giovanni Pomarico e del personale scolastico.

Grazie al gesto dei titolari della concessionaria-officina Fiat, Lancia, Alfa Romeo e usato plurimarche di via Francavilla Fontana – leader nella provincia di Brindisi – oggi tutti e quattro i plessi del primo istituto comprensivo oritano sono coperti da defibrillatore. Nello specifico, quello donato da Farina sarà destinato a Montalbano, mentre gli altri tre erano stati già “coperti” (anche in quell’occasione grazie al contributo di Farina oltre che di altri commercianti del posto) quattro anni fa dall’associazione Auser.

Da sinistra: Cosmary Farina, il sindaco Cosimo Ferretti, Emanuele Farina e Maurizio Pagliara
Da sinistra: Cosmery Farina, il sindaco Cosimo Ferretti, Emanuele Farina e Maurizio Pagliara

A Emanuele, Antonio, Cosmary e a tutti gli altri, cui è stata peraltro consegnata una targa a ricordo del gesto, sono andati i complimenti e i ringraziamenti delle istituzioni scolastiche e civiche.

Il primo cittadino Ferretti, dopo aver plaudito all’iniziativa, ha dichiarato di avere intenzione di posizionare, a spese del Comune, uno di questi apparecchi salvavita in ciascuna delle principali piazze della città, così che quest’ultima possa essere definita “cardioprotetta”, e ha invitato gli altri imprenditori e commercianti a seguire l’esempio di Farina.

Da sinistra: il prof. Giuseppe Malorgio, Emanuele Farina e Maurizio Pagliara (di Farina Automobili)
Da sinistra: il prof. Giuseppe Malorgio, Emanuele Farina e Maurizio Pagliara (di Farina Automobili)

Lo strumento consegnato quest’oggi sarà anche a disposizione del servizio 118 nel caso di emergenze che dovessero sorgere nei dintorni dell’istituto scolastico. Ovviamente, si spera che tanto questo quanto gli altri defibrillatori non debbano mai essere utilizzati. Ma, qualora dovessero servire, sono là, pronti per essere impiegati dai docenti che hanno già seguito l’apposito corso di formazione per il primo soccorso.

Foto di gruppo. Da sinistra: Egidio Conte (vicesindaco), Giovanni Pomarico (presidente Pro Loco, Cosimo Ferretti (sindaco), Giuseppe Malorgio (docente), Emanuele Farina (titolare concessionaria), Augusto Spicchiarelli (dirigente scolastico)
Foto di gruppo. Da sinistra: Egidio Conte (vicesindaco), Giovanni Pomarico (presidente Pro Loco, Cosimo Ferretti (sindaco), Giuseppe Malorgio (docente), Emanuele Farina (titolare concessionaria), Augusto Spicchiarelli (dirigente scolastico)
Un altro momento della consegna
Un altro momento della consegna

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter