Incidente all’alba: si ribalta con l’auto e muore un 25enne, due i feriti

incidente ambulanza oria circonvallazione

Non c’è stato nulla da fare per il 25enne Amedeo Profilo dopo che all’alba di oggi, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo della sua Lancia Y (intestata alla madre), la quale si è ribaltata ed è poi finita in un terreno agricolo al lato della carreggiata lungo la strada che collega San Pietro Vernotico a Campo di Mare. Sul sedile passeggero c’era un amico di Amedeo di 23 anni, il quale è rimasto ferito fortunatamente in maniera non seria. La dinamica è tutta ancora da ricostruire, ma pare che la coppia di amici, intorno alle 4, tornasse dal locale notturno “Fico Ricco” e fosse diretta verso la casa al mare della famiglia Profilo. A un certo punto, però, qualcosa è andato storto. Nell’incidente sono loro malgrado rimasti coinvolti anche due pedoni, uno dei quali sarebbe stato lambito dall’auto in transito poco prima di un cavalcavia. All’arrivo sul posto del 118 ogni tentativo di rianimare il guidatore, dopo che i vigili del fuoco avevano estratto dalle lamiere tutti e due i ragazzi, si è rivelato vano. Sia il passeggero che il pedone, feriti lievemente, sono invece stati trasportati in ospedale. Profilo era noto nel suo paese poiché conduceva il pulmino dell’associazione di volontariato “La Rinascita”.

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter