La Giunta annuncia: quasi 2 milioni per stadio, teatro, centro diurno, ex tribunale e scuole

giunta francavilla

Centonovantamila euro per il recupero del Teatro Virgilio; 200mila euro per il recupero dell’ex tribunale; 600mila euro (di cui 500mila euro stanziati dalla Regione Puglia) per la ristrutturazione della ex scuola materna “De Amicis” da adibire a centro diurno socio-educativo e riabilitativo. E ancora: 650mila euro per l’adeguamento dello stadio comunale, 140mila euro per l’acquisizione delle certificazioni di sicurezza a favore di tutte le scuole di competenza comunale. Sono questi solo alcuni degli importanti interventi che saranno avviati nel corso del 2016 dall’Amministrazione comunale e per il cui avvio, questa mattina, la giunta comunale del sindaco Maurizio Bruno ha approvato le relative variazioni di bilancio.

“Quello votato oggi – spiega il primo cittadino – è uno dei provvedimenti più importanti adottati in questa legislatura perché tocca in misura determinante le colonne portanti dell’azione politica per la quale due anni fa ci siamo proposti alla città: dal sociale alla cultura, dallo sport alla sicurezza nelle scuole. Parliamo di lavori imponenti, da centinaia di migliaia di euro, che prenderanno avvio prestissimo, già quest’anno, e che contribuiranno a cambiare il volto della nostra città assieme alle altre opere che abbiamo già realizzato o stiamo realizzando”.

“Con queste variazioni di bilancio – prosegue il sindaco Bruno – consegneremo ai nostri cittadini il teatro Viriglio, uno stadio da Lega Pro, un centro diurno socio-educativo e, cosa di cui vado particolarmente orgoglioso, scuole più sicure con quei certificati per edifici scolastici che sono sempre stati assenti e che oggi finalmente avremo. E tutto questo senza mettere le mani nelle tasche dei cittadini”. Dato il via libera dalla giunta ora la parola passa al Consiglio comunale per la definitiva approvazione.

Comunicato stampa Amministrazione comunale Francavilla Fontana

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter