Giovane donna si accascia e muore, lascia marito e due figliolette

AMBULANZA GENERICA

Una morte assurda e inspiegabile, inaccettabile, una di quelle morti di cui mai si dovrebbe raccontare perché, semplicemente, morti così non ce ne dovrebbero essere: una donna, una giovane moglie e una giovane madre, ieri era a casa dei genitori, a Mesagne, quando tutt’a un tratto ha accusato un malore, si è accasciata e da allora non si è più ripresa. Si è rivelato vano ogni tentativo di soccorso. E.E., queste le sue iniziali, si è spenta all’età di soli 36 anni. Oltre al marito, ed è questo che fa più rabbia, lascia le due figliolette di 3 mesi e 3 anni. Oggi alle 16 saranno celebrati i funerali nella chiesa della sua parrocchia.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter