Quattro arresti dei carabinieri: estorsioni, furti, ricettazione e droga

carabinieri notte

Giuseppe Fullone-2
Giuseppe Fullone

Sono quattro le persone arrestate notte scorsa con le accuse di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di estorsioni, furti aggravati, furti in abitazione, ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta del 37enne Giuseppe Fullone, del 32enne Dario Castrovillari, del 25enne Salvatore Schiavone e del 27enne Cosimo Tomaiuolo, tutti di Oria.

dario castrovillari lodeserto salvatore oria
Dario Castrovillari

I carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana e i colleghi della stazione di Oria, coordinati dal luogotenente Roberto Borrello, hanno eseguito nei loro confronti un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Brindisi su richiesta della Procura nell’ambito di un’inchiesta partita da un’indagine avviata nell’aprile 2013 proprio dagli uomini dell’Arma di Oria, a seguito di un furto in un’abitazione, indagine poi conclusa nel dicembre 2015 e che ha consentito di disarticolare una presunta organizzazione dedita ai furti in abitazione e di auto (con conseguenti ricettazione e cavalli di ritorno): 18 i furti d’auto riscontrati, sei quelli in abitazione, tre le estorsioni.

Cosimo Tomaiuolo-2
Cosimo Tomaiuolo

Sono stati inoltre trovati e sequestrati 93 grammi tra hascisc e marijuana nella disponibilità di due degli indagati, mentre nel corso delle investigazioni sono stati arrestati in flagranza tre individui (uno nel mese di aprile e due nel mese di agosto 2013). I quattro, dopo le formalità di rito e dietro disposizione dell’Autorità giudiziaria, sono stati sottoposti ai domiciliari.

Gli indagati sono in totale 28.

Seguiranno dettagli.

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter