L’Estate Oritana: «Un programma ricco e di qualità che ruota intorno al Torneo»

torneo dei rioni piazza manfredi oria 1

Si riceve e pubblica:

L'assessore Francesca Mazzotta
L’assessore Francesca Mazzotta

L’Assessore al Turismo e Spettacolo, Francesca Mazzotta, ha lavorato sinergicamente con i vari assessorati per realizzare un programma, quell’ dell’Estate Oritana 2016, ricco di appuntamenti da luglio a settembre.

Un cartellone interamente dedicato al Torneo dei Rioni, manifestazione simbolo della città Oria e giunta alla sua 50esima edizione, ufficializzata nel mese di maggio con una anteprima che ha visto molti turisti passeggiare tra le vie del centro cittadino.

La copertina del pieghevole contiene una delle prime immagini pubblicitarie create per il Torneo dei Rioni. Questa scelta grafica ha lo scopo di omaggiare questa speciale edizione e allo stesso tempo incentivare i cittadini a non produrre rifiuti, poiché una volta aperto il pieghevole può essere riutilizzato come poster ricordo da conservare.

Tra le novità di quest’anno spiccano, senza dubbio, la presentazione del palio in Piazza Lorch, l’apertura di Parco Montalbano e del suo prestigioso chiostro, location situata ai piedi del castello, dove si susseguiranno eventi di vario tipo, fra cui rassegne teatrali, la presentazione di un libro accompagnato un trio di flauto, clarinetto e chitarra, un concerto di orchestra sinfonica, uno spettacolo omaggio al grande Lucio Battisti, uno spettacolo di danza di un famoso ballerino di origine oritana, un accampamento medievale, delle rappresentazioni ed esposizioni storico-medievali, ecc..

Altri appuntamenti reiterano, invece, una serie di manifestazioni che hanno raggiunto l’ennesima edizione e che nel corso degli anni hanno registrato il gradimento del pubblico. Tra questi ricordiamo Oria in Country, Oria Beer Festival, festa della bandiera, tiro alla fune, torneo di burraco, cena medievale, benedizione atleti rioni, elezione capodama, paratorneo, gemellaggi, anniversario sbandieratori, feste patronali e religiose, mercatino medievale, gara ciclistica, raduni di auto, vespe e moto, feste, sagre popolari e tanto altro.

Tanta buona musica con il concerto del noto gruppo “I Collage”, la cantautrice islandese Joanna Kearney, il consueto concerto musicale dell’Avis e l’esibizione del gruppo di musica salentina “I Sarchiatoria”.

Spazio dedicato anche ai giovani talenti pugliesi con un concorso canoro abbinato al cantagiro, nel quale si esibiranno le voci più belle e che vedrà la partecipazione di ospiti cabarettisti della famosa trasmissione di Canale 5 “Zelig”.

Inoltre, tanta cultura con un importante convegno in onore di un benemerito oritano ai tempi del 1° conflitto mondiale, uno spettacolo socio-culturale, una serata musico-letteraria dal titolo “Meravigliosamente Puglia” e festa di apertura del centro estivo “Giocoria”proposto dal settore servizi sociali e scolastici del Comune di Oria.

Previste due sfilate di moda, una delle quali abbinata alla selezione del “Grande Fratello” di Canale 5 e un gran galà dello sport paraolimpico al quale parteciperanno dei famosi atleti italiani.

L’amministrazione ha lavorato con passione per redigere un programma di qualità, pur nella ristrettezza delle risorse disponibili.

Obiettivo primario è quello di valorizzare il territorio le cui multiformi potenzialità cominciano ad emergere grazie alla lungimiranza e al coraggio di proporre location mai prima d’ora sperimentate, rendendo, al contempo, gradevole il soggiorno ai turisti che si apprestano a conoscere il nostro bellissimo borgo cittadino.

Attraverso pubbliche affissioni e depliants si potrà consultare il programma completo con le date ed i luoghi degli spettacoli.

Con l’augurio che il cartellone allestito possa soddisfare le aspettative di tutti.

Amministrazione comunale di Oria

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter