Incidente ferroviario, gremiti i centri trasfusionali del Brindisino

avis donazione

Lo comunica l’Asl di Brindisi:  

«Grande e forte risposta della popolazione brindisina all’appello lanciato dall’Azienda Sanitaria Locale BR per la donazione di sangue di cui hanno disperato bisogno i feriti del drammatico incidente ferroviario nel nord barese.

Il Centro Trasfusionale dell’Ospedale Perrino di Brindisi è sovraffollato da cittadini che alle prime ore del mattino si sono resi disponibili per le urgenti ed essenziali donazioni richieste.

Il personale sanitario e tecnico della Struttura ospedaliera, con grande spirito di collaborazione, è costantemente impegnato per assicurare a tutti la generosità e nobiltà di questo gesto.

La Direzione aziendale vuole pubblicamente ringraziare tutti i donatori per la straordinaria risposta all’appello lanciato, e ricorda che per fronteggiare la carenza di sangue – soprattutto nel periodo estivo – il Centro Trasfusionale di Brindisi è aperto ogni giorno dalle ore 8.00 alle ore 20.30, con esclusione del sabato e della domenica giornate riservate alle raccolte itineranti.

Si ricorda, infine, che per una maggiore tutela è consigliabile effettuare le donazioni nelle fasce orarie di minore incidenza del caldo».

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter