Col furgone fuori strada, in ospedale due operai

14222081_1286032421442979_4919590850690201292_n

14203381_1286032404776314_443586256854994223_nSono rimasti feriti o, meglio, contusi i due uomini stranieri che stamattina intorno alle 7,30 sono loro malgrado rimasti coinvolti in un incidente stradale lungo la provinciale di collegamento tra Oria e Cellino San Marco, più precisamente un chilometro circa dopo l’incrocio con la Torre Santa Susanna-Mesagne. Il furgone a bordo del quale viaggiavano – un Opel Vivaro – per cause ancora da accertare, a un certo punto è uscito di strada e si è ribaltato fino a quando non si è fermato in corrispondenza di un paio d’alberi d’ulivo posti sul lato destro della carreggiata. I due – dipendenti di un’impresa che si occupa di manutenere i terreni degli impianti fotovoltaici – sono stati soccorsi dagli operatori del 118 in forza all’Associazione Volontari di Protezione Civile di Oria e dai colleghi torresi dell’Associazione “Maria Leo” per poi essere trasportati in ospedale al Perrino di Brindisi. Le loro condizioni di salute non sembrano comunque destare particolare preoccupazione. All’origine o tra le concause del sinistro, la cui dinamica è ora allo studio da parte della polizia municipale di Torre Santa Susanna, potrebbe esserci stato anche l’asfalto reso viscido dalla pioggia.

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter