Chiudono l’anziana in una stanza e le svaligiano casa

anziana-donna-lacrime-638x425

L’hanno chiusa in casa per poi svaligiarle, in tutta calma, casa: è accaduto stamattina, dunque in pieno giorno e alla luce del sole, in contrada Petrelli a Ceglie Messapica, dove i carabinieri della locale stazione sono sulle tracce di due uomini, che hanno agito col volto coperto da passamontagna. La vittima, un’anziana del posto, è stata dapprima immobilizzata, poi segregata in una stanza dell’abitazione di campagna. La coppia, a cose fatte, è fuggita con un bottino di monili in oro e denaro – ancora da quantificare il valore della refurtiva. Come se non bastasse, sono fuggiti a bordo di una Fiat 500 di proprietà della stessa donna.

 

Resta aggiornato

Iscriviti alle nostre newsletter